Anche Villa Santa Maria ha la sua casetta dell’acqua: nella frazione di Spoltore è infatti a disposizione a partire da oggi (lunedì 10 agosto 2020) il distributore di acqua potabile proveniente dall’acquedotto pubblico ma microfiltrata, refrigerata e, per chi la gradisce, addizionata di anidride carbonica. La gestione è affidata alla DDwater, la stessa azienda che si occupa degli altri distributori d’acqua nel territorio comunale.

“E’ un piccolo grande servizio in più per Villa Santa Maria” ricorda il consigliere Valentina Conti. Al fine di agevolare l’accesso alla Casetta a tutti gli utenti, è possibile prelevare al massimo 12 litri consecutivamente. La casetta è in funzione tutto l’anno per 24 ore al giorno, a mezzo di card elettronica o inserendo monete da 5 cent a 2 euro. I contenitori (si raccomanda l’uso del vetro) sono ovviamente responsabilità dell’utente, e per questo la presenza delle casette dell’acqua è anche un modo per limitare produzione e consumo di bottigliette di plastica.

Pin It on Pinterest

Share This