FARINDOLA (PE) – 28 APRILE 2011

Giovedì 28 aprile 2011, nel Comune di Farindola (PE), si celebrerà una giornata tutta dedicata a boschi e foreste in onore dell'anno internazionale delle foreste proclamato dall'ONU.

 

Nella mattinata, a partire dalle ore 9:00, gli alunni dell'Istituto Paratore di Penne e delle scuole di Farindola si impegneranno a piantare 450 piante autoctone nelle frazioni di San Quirico, Trosciano Inferiore e Rigorì. Nel pomeriggio, dalle ore 16:00, si terrà il convegno "I boschi di montagna: tutela, gestione e valorizzazione", organizzato in collaborazione con il Coordinamento Nazionale per gli alberi e il Paesaggio (CONALPA). Ci saranno diversi interventi relativi alla gestione e valorizzazione del bosco sotto l'aspetto scientifico, culturale e paesaggistico. Parteciperanno esponenti del Corpo Forestale dello Stato, del CAI, della Società Geologica Italiana, dell'Oasi WWWF Lago di Penne e di ForestAbruzzo.

Programma della mattina

ORE 10.00 Messa a dimora di circa 450 giovani alberi da parte di alunni dell’Istituto Comprensivo “Paratore” di Penne e delle scuole di Farindola presso le contrade di San Quirico, Trosciano Inferiore e Rigorì.

Programma del pomeriggio

ORE 16.00 SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI FARINDOLA Covnegno: I BOSCHI DI MONTAGNA – Tutela, gestione, valorizzazione

Saluti Antonio De Vico, Sindaco del Comune di Farindola, Claudia Colangeli, Assessore all’Ambiente Comune Farindola

Interventi

  • Piero Di Fabrizio , U.T.B. (Ufficio Territoriale per la Biodiversità) del Corpo Forestale dello Stato “Le Riserve Statali nella conservazione della natura”
  • Leo Adamoli , Responsabile Sezione Geologia Ambientale della S.G.I. (Società Geologica Italiana) “Frane e dissesto idrogeologico nella montagna abruzzese”
  • Alberto Colazilli , Storico del Paesaggio – Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio (CO.N.AL.PA) “L’evoluzione dell’immagine di alberi e boschi nell’Arte tra Medioevo e Età Contemporanea”
  • Fernando Di Fabrizio , Direttore Riserva Regionale Oasi WWF Lago di Penne “La gestione forestale nelle aree protette”
  • Marano Mario Viola , Esperto Tutela Ambiente Montano del CAI (Club Alpino Italiano) “Il recupero ecologico ed economico dei boschi abbandonati dall’uomo”
  • Gasper Rino Talucci , ForestAbruzzo – Consorzi Forestali Associati “L’esperienza dell’Associazionismo Forestale per la Gestione Forestale Sostenibile”
  • Kevin Cianfaglione, Botanico e Naturalista- Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio (CO.N.AL.PA) “I boschi vetusti”

A seguire: dibattito e riflessioni

Moderatore della conferenza Caterina Artese, Direttrice Orto Botanico Regionale del Lago di Penne

Per info: cell. 3291521643 – 3292961761 – www.progettoconalpa.org

Pin It on Pinterest

Share This