COMUNICATO STAMPA

L’ associazione Codici – Centro per i Diritti del Cittadino, nel periodo storico di profonda decadenza etica e morale che stiamo vivendo, sente di esprimere gratitudine e riconoscenza per il lavoro svolto dalla Procura della Repubblica di Pescara. La Procura pescarese, che annovera magistrati di altissimo livello etico, morale e professionale, tra mille difficoltà ed attacchi ingiusti e ingiustificati, ha saputo dimostrare in questi ultimi anni grande coraggio ed alta dignità nel perseguire il malaffare dilagante nel nostro territorio.

 

Non è sempre vero che questo si chiama “fare semplicemente il proprio dovere” in uno Stato dove i magistrati, specialmente i requirenti, sono spesso apostrofati con frasi degne dei peggiori delinquenti. Purtroppo nel nostro Stato una Procura che sa contraddistinguersi come quella di Pescara si deve chiamare ed è giusto che la si chiami Procura coraggiosa. Un ringraziamento particolare – afferma Domenico Pettinari – Presidente Provinciale di CODICI Pescara – lo si deve a quei magistrati pescaresi che, senza guardare in faccia nessuno e specialmente senza fare distinzione sul colore della casacca del politico sul quale indagavano, hanno con grande dedizione e senso dello Stato operato per ripristinare la legalità dove questa era stata brutalmente calpestata. Grazie a questi magistrati – continua Pettinari – oggi possiamo dire che esiste ancora una giustizia in questo paese dove i livelli di corruzione ci pongono ai primi posti nelle classifiche mondiali.

Grazie a questi magistrati i cittadini non si sentiranno più soli quando dovranno affrontare battaglie per i diritti e per la legalità . Grazie a questi magistrati i nostri quartieri saranno più sicuri, i nostri lavoratori saranno più protetti, le nostre amministrazioni pubbliche saranno meno corrotte ma soprattutto i nostri figli nasceranno in uno Stato più giusto ed il nostro domani sarà meno buio.

Ufficio Stampa Provinciale CODICI – Centro per i Diritti del Cittadino Associazione Nazionale di Consumatori ed Utenti Associazione Antiracket ed Antiusura

Tel/fax: 08577211 – codici.abruzzo@codici.orgwww.codici.org

Pin It on Pinterest

Share This