Come ogni anno dal 2001, il Responsabile dell’U.O. di Diabetologia Dott. Elena Antonacci dell’Ospedale S. Massimo di Penne con l’aiuto dello staff e di volontari, ha organizzato la Giornata Mondiale del Diabete, manifestazione patrocinata dalla Presidenza della Repubblica, dalla Presidenza del Consiglio, dal Ministero della Salute e da altri Enti e Associazioni.

 

Il 14 Novembre 2010, in Piazza Luca da Penne, si è vissuta una giornata all’insegna della prevenzione di una malattia che in Italia conta circa 3 milioni di malati, pari al 5% della popolazione (era il 2,5% negli anni ’70); si prevede che entro il 2025, ben 380 milioni di persone nel mondo saranno a rischio di diabete.

Parecchie centinaia di cittadini si sono recati negli spazi appositamente allestiti e si sono disciplinatamente sottoposti a misurazione di glicemia, nonché peso e altezza per il calcolo del B.M.I., circonferenza vita, ed hanno anche risposto a questionario compilato per valutare il rischio della patologia.

Durante la giornata gli operatori hanno avuto modo di individuare nuovi casi di malattia. La popolazione intervenuta è stata sensibilizzata sulle regole fondamentali nell’alimentazione e nello stile di vita per ridurre il rischio diabete e patologie correlate; è stato distribuito anche materiale informativo.

Hanno portato il proprio saluto autorità locali tra cui il Sindaco di Penne. Alla manifestazione ha partecipato il Presidente della V Commissione Regionale Sanità Dott.ssa Nicoletta Verì.

Pin It on Pinterest

Share This