A causa di un numero elevato (oltre 10) di pazienti con il coronavirus La protezione civile e il personale sanitario hanno provveduto ad evacuare d’urgenza la casa di riposo ”M. ACERBO” Di Loreto.

Gli ospiti della struttura dell’ASP affetti da covid 19, saranno messi in posti letto all’interno di strutture ASL, mentre i non positivi al virus saranno sistemati nelle stanze dell’appena ristrutturata casa di riposo “Sgaroni” di città Sant’Angelo, sempre di proprietà dell’ASP di Pescara. La struttura di Loreto sarà bonificata e chiusa per un periodo di almeno due mesi.

Pin It on Pinterest

Share This