PENNE – Il Comune acquisisce al proprio patrimonio il convento di Colleromano con l'annesso bosco e la sua pregiatissima biblioteca. Il consiglio comunale ha votato all'unanimità la donazione dei frati. Si tratta di un'acquisizione significativa di un complesso monumentale che soffre tuttavia per i problemi legati alla stabilità per il sisma del 6 aprile 2009. Nella delibera, spicca il vincolo di inalienabilità dell'immobile.

Pin It on Pinterest

Share This