Questa mattina, nel Teatro Comunale di Città Sant’Angelo, sono stati consegnati gli attestati con menzione d’onore, alle classi 4A-4B-4C della scuola Ritucci dell’Istituto Comprensivo di Città Sant’Angelo da parte dell’associazione “Città dell’Olio”. La premiazione arriva al termina del progetto educativo nazionale intitolato “Olio in cattedra” fortemente voluta dalla stessa associazione.

L’intento è quello di promuovere la cultura dell’olio e del passaggio olivicolo nelle scuole. Al progetto hanno partecipato oltre 200 classi di tutta Italia e sono state assegnate solo due “menzioni d’onore” tra cui, appunto, quella per le tre classi di Città Sant’Angelo. Grande soddisfazione per questo traguardo dal Sindaco, Matteo Perazzetti e dal Vicesindaco, Lucia Travaglini:” È un grande orgoglio per noi, premiare questi  bambini. Sono stati straordinari e sono un vanto per tutta la comunità di Città Sant’Angelo. Ringraziamo la Dirigente Scolastica, Dott.ssa Simona Marinelli e tutti i docenti che hanno supportato i bambini nella realizzazione del progetto.

La collaborazione con Città dell’Olio, non si ferma e non si fermerà perché, per noi, è fondamentale far conoscere “l’oro verde” angolano alle nuove generazioni.” Presente alla cerimonia, anche il Consigliere regionale di Città dell’Olio Abruzzo, Carmine Salce:” Abbiamo deciso di premiare i bambini che hanno partecipato al progetto perché non era scontato, in un momento così difficile, che prevalesse la voglia di restare a contatto con la natura e riscoprire i valori della terra. L’olio, oltre ad avere effetti benefici sulla saluta, consente anche lunghi attimi di convivialità e di socialità, per cui siamo davvero contenti che i più piccoli abbiamo partecipato e conosciuto più da vicino il nostro olio, le olive e gli uliveti.”

Pin It on Pinterest

Share This