Questa mattina, nella Sala Consiliare del Comune di Città Sant’Angelo, c’è stato il primo incontro ufficiale tra l’amministrazione comunale angolana e il Direttivo dell’associazione “I borghi più belli d’Italia” per lanciare il progetto europeo “SuSTowns”. Sono quatto i comuni italiani coinvolto in questo nuovo piano europeo: Città Sant’Angelo (Pe), Pescocostanzo (Aq), Castel di Tora (Ri) e Subiaco (Rm). Il primo cittadino di Città Sant’Angelo, Matteo Perazzetti, ha accolto la proposta avanzata dall’Associazione al fine di far decollare il progetto.

“SuSTowon” è un veicolo che promuove il turismo sostenibile, finanziato nell’ambito del programma MED dell’Unione Europea. Il promotore di SuSTowns è Anci Lazio, altri partner del progetto appartengono a vari Paesi dell’Area del Mediterraneo fra cui Spagna, Portogallo, Grecia, Albania, Croazia e Slovenia. L’obiettivo è quello di studiare e implementare una metodologia che sia di supporto alle pubbliche amministrazioni dei piccoli centri del Mediterraneo a grande vocazione turistica e in particolare i Borghi, per la definizione di strategie e strumenti orientati a prevenire il declino dei flussi turistici, mantenendoli stabili, dando così un contributo in termini di sostenibilità. Città Sant’Angelo ha accolto questa sfida importante, proprio per dare nuova linfa al turismo locale.

Pin It on Pinterest

Share This