Donato Renzetti, il direttore d’orchestra abruzzese, tra le figure più autorevoli del panorama direttoriale nazionale ed internazionale, è, da ieri, Direttore Emerito del Teatro Carlo Felice di Genova. La carriera di Renzetti si accompagna da sempre a quella della formazione: tutte le giovani bacchette affermate nella direzione d’orchestra sono, o sono stati suoi allievi. Dopo l’Accademia di Pescara, Renzetti segue l’Accademia della Direzione d’Orchestra della Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo, un progetto triennale della Regione Piemonte, del Comune di Saluzzo, delle Fondazioni CRC e CRT e sostenuto anche dalla Fondazione Zegna.

Sono commosso ed onorato– dice il Maestro- essere Direttore Emerito di una importante Fondazione Italiana non è solo un riconoscimento, è far parte di una squadra in cui rispetto ed empatia contraddistinguono da sempre il mio rapporto con l’Orchestra. La Musica ha un valore universale al quale da sempre mi metto al servizio”.

Il sovrintendente Claudio Orazi  “Sono grato a Donato Renzetti per aver corrisposto l’invito quale direttore emerito perché la sua carriera, per estensione, qualità e continuità, ne fa una figura di riferimento nel panorama musicale.  Con Fabio Luisi come direttore onorario, Riccardo Minasi direttore musicale  e Francesco Filidei compositore in residenza, il Teatro Carlo Felice di Genova consolida la qualità della progettazione musicale, che è memoria, esperienza e sguardo verso il futuro”.

Pin It on Pinterest

Share This