Ha tagliato il traguardo dei 100 anni il 22 agosto: oggi (22 agosto 2020) a salutare Gemma TASCIONE anche il sindaco Luciano Di Lorito, nella residenza assistenziale di Montinope dove vive da ormai 5 anni. Originaria di Scerni, che come Spoltore è una comunità protetta da San Panfilo, ha vissuto molti anni a Chieti, in via del Tricalle, dopo il matrimonio. Lavorava in ambito sanitario: adesso vede le sue pronipoti crescere, tra le quali la piccola Gemma.

A festeggiarla c’era anche Annamaria D’Ercole, una delle due figlie, assieme a tanti tra nipoti e pronipoti. “Ricordo sempre in queste occasioni – ha detto il primo cittadino ai familiari  – che oltre a un fatto genetico, che in questo caso è indubbio, incide molto la capacità di prendersi cura di queste persone. A partire da una certa età vanno trattate con la delicatezza dei bambini”.

Quella di Gemma è una famiglia longeva: sua madre, i fratelli e la sorella hanno tutti superato i novant’anni. “Ha sempre avuto un carattere forte e gentile – ricorda il genero Giovanni Palmerio – non si faceva posare sopra neppure una mosca”.

Pin It on Pinterest

Share This