Inconsueta riunione tra amici ieri in quel di Rigopiano. Presso un noto locale del posto, si sono riuniti una ventina di amministratori di Teramo e Pescara alla presenza dell'assessore regionale Piero Fioretti, della Lega Abruzzo (persona molto vicina dell'On. Bellachioma).

Più che una conviviale tra amici, ai tanti osservatori della politica è sembrata una vera e propria azione di conquista territoriale del partito di Salvini, magari proprio in vista delle sempre più probabili elezioni politiche.
I partecipanti al pranzo, sono venuti da: Caramanico Terme, Civitella Casanova, Sant'Eufemia a Majella, Rosciano, Cepagatti, Montesilvano, Pescara, Penne, Loreto Aprutino, Bisenti, Arsita, Moscufo, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Villa Celiera, Montebello di Bertona e Civitaquana, ma gli stessi ben informati di sopra, rivelano che c'erano amministratori e sindaci anche di altri comuni del pescarese. Molto probabilmente, il partito di Salvini si sta strutturando sempre di più sul territorio e Fioretti, da sempre collaboratore dell'On. Bellachioma, lavora per costruire una rete di amministratori locali.