La Città di Cepagatti con l’Assessorato alla Salute il 10 maggio 2019 venerdì dalle ore 9 alle ore 11 nella Sala Consiliare del Municipio dà inizio ad un intervento culturale formativo per ragazzi e famiglie affiancando le attività già svolte dall’Istituto  Comprensivo “Gabriele D’Annunzio” di Cepagatti.

Il progetto “Cibo consapevolezza alimentare, cura della persona e dell’ambiente”Intervento culturale formativo per gli alunni della scuola secondaria di primo grado mira a fornire le informazioni basilari, alfabetizzanti, sulla stagionalità di frutta e ortaggi anche in relazione alla tavola della tradizione locale. Il Sindaco Gino Cantò e l’Assessore alla Salute Camillo Sborgia consegnano a ciascuno studente di terza media una copia di “Abruzzo piccolo atlante” e una scheda tematica “frutta e ortaggi di stagione”.

L’Amministrazione comunale vuole invitare a guardare alle tradizioni come occasione di salute sostenibile nello specifico di mangiare/nutrirsi e anche di opportunità di lavoro sostenibile. Questi concetti sono presenti nella “Carta dei valori della Dieta Mediterranea” che nel 2010 l’UNESCO ha iscritto nell’elenco del patrimonio immateriale dell’Umanità definendola “ un insieme di competenze e conoscenze che vanno (...) dal paesaggio alla tavola”.

Con questa inziativa l’Assessore Camillo Sborgia intende avviare una serie  di inziative per promuovere il benessere dei cittadini attraverso una buona e sana  alimentazione come prevenzione di molte patologie quale il Diabete e l’obesità in età scolare che derivano da una errata alimentazione.