La Giunta comunale, su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Vincenzo Ferrante, ha deliberato ieri l'approvazione di quattro progetti, già finanziati con fondi regionali e statali, riguardanti la realizzazione di nuove opere pubbliche, per un valore complessivo di 2 milioni 302mila euro.

Si tratta del ripristino di tre strade comunali, situate in Contrada Domera (640.336 euro), Contrada Collemaggio (1.202.108 euro) e Contrada Toballesco (100.000 euro), dove saranno sistemate con nuovi muretti di contenimento e nuovo asfalto, e il recupero della viabilità interna, della pista ciclopedonale, del verde pubblico e delle quattro strutture del centro sportivo (650.000 euro) di Contrada Campetto. Gli appalti saranno effettuati nelle prossime settimane. "Sono opere pubbliche attraverso le quali andremo a ripristinare la viabilità comunale, danneggiata dal dissesto idrogeologico, e il recupero del centro sportivo di contrada Campetto rovinato dai mezzi pesanti in occasione dei tragici eventi di Rigopiano - ha detto l'assessore ai lavori pubblici Vincenzo Ferrante -. A breve avvieremo altri interventi di manutenzione straordinaria delle strade comunale con fondi ordinari di bilancio". Mentre sono stati erogati a favore del Comune di Penne, circa 300mila euro, i fondi per la sistemazione delle tribune del campo di calcio di Contrada Ossicelli. "Altri fondi sono in arrivo per la realizzare il manto erboso sintetico - ha detto il presidente del Consiglio comunale Antonio Baldacchini con delega allo sport -. Abbiamo sottoscritto già le convenzioni, i lavori inizieranno a breve per il recupero della storica tribuna e la messa in sicurezza dell'impianto. Appena sarà erogato il secondo contributo destinato all'inerbimento, il cui progetto è pronto, avvieremo immediatamente l'appalto".