PENNE – Sabato 29 giugno si terrà un'assemblea pubblica di protesta contro la già avvenuta proliferazione di antenne per telefonia mobile nella nostra città, in particolare a Colle Castello, zona Cimitero e Duomo.

L’appuntamento è alle 20,30 in piazzetta Santa Croce, per poi muovere verso la Piazza e Largo S. Francesco. «Intervenite numerosi, facciamo sentire la nostra voce e il nostro sdegno per lo strapotere delle compagnie telefoniche e il colpevole immobilismo dell'Amministrazione comunale che in due anni non è riuscita a dare alcuna risposta concreta alle preoccupazioni dei cittadini per la propria salute e la salvaguardia di uno dei centri storici più belli d'Abruzzo, sfigurato da installazioni deturpanti», ha urlato il maxi comitato "Penne Unita".