PENNE - Il Polo dell'alta moda perde le due fondazioni pennesi, quelle targate Lucio Marcotullio.

Non fanno più parte dunque del contratto di rete siglato nell'ottobre del 2010 le Fondazioni ForModa e Nazareno Fonticoli, ma comunque la sede resta quella di corso Alessandrini a Penne per il Polo presieduto da Francesco Pesci, amministratore delegato di Brioni che nel comitato di gestione siede accanto alla pennese Francesca Cretarola (fabbrica accessori della moda con la sua Dea Fashion srl) e Marco Belisario, produttore di camicie. Non se ne sa di più circa i motivi che hanno spinto il cavaliere del Lavoro a chiudere l'esperienza nel Polo, avviato grazie a Confindustria nel dicembre 2006. Di questo polo effettivamente non si sa molto su cosa abbia fatto e stia facendo per sostenere le imprese vestine dell'alta moda.