“La Sagra Plastic Free” è questo lo slogan scelto per la 16^ edizione della Sagra Pipindune e Ove, in programma dal 9 al 12 agosto, che si svolgerà all’interno del centro storico del Comune di Collecorvino con l’intento di valorizzare e promuovere i prodotti tipici a km 0, far conoscere a tutti l’anima storica di una comunità e dei luoghi che un tempo ospitavano la maggior parte della popolazione, dei negozi e delle botteghe artigiane.


Manifestazione organizzata dalla Pro-loco Corbino che nasce con lo spirito di valorizzare il territorio, ma sempre molta attenta all’ambiente. Sin dal 2004 è stata la prima sagra che nello sparecchiare i tavoli ha differenziato i rifiuti, con l’allora Ass.re all’Ambiente Antonio Zaffiri coinvolgendo i ragazzi della Scuola Media.
Questa Edizione è una evoluzione significativa, storica: la prima sagra nella Provincia di Pescara “ PLASTIC FREE ”. L’amministrazione Comunale di Collecorvino e l’attuale Asse.re all’Ambiente Simone Orlando esprime grande soddisfazione per questa importante manifestazione che da sempre consente la sensibilizzazione della popolazione verso buone pratiche ambientali, in collaborazione con la Pro-loco e il contributo della Rieco S.p.a. Ditta che svolge il servizio di raccolta differnziata sul territorio di Collecorvino che ha fornito gratuitamente le stoviglie biodegradabili, per far sì che sin da ora si applicasse la nuova normativa Europea “ PLASTIC FREE ”. Inoltre, non saranno distribuite bevande in bottigliette di plastica, ma gli stands sono stati forniti dei distributori di acqua.