Agosto 18, 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

Attualità

Sabato pomeriggio alle ore 18, presso i locali della Sezione CAI di Penne si terrà un incontro aperto a tutti dove si parlerà di rifugi e bivacchi. L'incontro con l'architetto Marcello Borrone, membro della Commissione centrale rifugi del Club Alpino Italiano ha come intento di illustrare la loro funzione e la loro importanza come strumento per il raggiungimento delle finalità statutarie della nostra associazione.

Scarica la locandina

PENNE - Fabrizio Corona e la sorella minore di Belén (la sua ex, per ora), Cecilia Rodriguez, ceneranno venerdì 27 agosto nell'area Belvedere con chi avrà acquistato il biglietto a 50 euro (i numerosi tagliandi sono messi in vendita dal Bar Centrale, in piazza Luca da Penne). E' l'evento clou del Palio dei Sei Rioni che comincerà il 26 agosto. Cena a buffet in piedi, comunque.

PENNE - Chiedono un inquadramento migliore all'amministrazione comunale di cui sono dipendenti. Ecco perché si sono rivolti alla conciliazione obbligatoria presso la direzione provinciale del lavoro diversi dipendenti comunali fra cui spicca il più anziano e titolato Raffaele Silvi sulla soglia della pensione (ha beneficiato dell'allungamento della sua permanenza).

Si è conclusa la Settimana internazionale della memoria, organizzata a Srebrenica dalla Fondazione Alexander Langer di Bolzano e Tuzlanska Amica, associazione bosniaca di sostegno a donne e bambini vittime di guerra.

Dal 2007 l'Associazione Tuzlanska Amica e la Fondazione Alexander Langer organizzano a Srebrenica una settimana d'incontri intitolata “International cooperation for memory”, con lo scopo di far conoscere la città, animarla con iniziative artistiche e culturali, incoraggiarne le forze favorevoli alla pace e alla convivenza.

PENNE - Alla fine per mancanza del numero legale il consiglio comunale non ha votato il documento sottoscritto dai capigruppo in cui erano contenute le richieste di sensibilizzazione per la sanità vestina ed in particolare per l'ospedale "San Massimo". E' finito così il consiglio comunale sulla sanità convocato su pressione della Federazione della sinistra. Vi ha partecipato anche Claudio D'Amario, direttore generale della Asl.

PENNE - Antonio Bianchini è il nuovo presidente del consiglio di gestione della Roman Style spa disponendo di ampi poteri: dall'amministrazione alla contabilità al patrimonio al personale. Con lui, come aveva anticipato Lacerba, il dottor Francesco Pesci che sostituisce Andrea Perrone.

PENNE - Un consiglio comunale sulla situazione sanitaria locale è previsto per lunedì 20 settembre alle ore 16. L'idea è di arrivare a un documento che i gruppi di maggioranza redigeranno e sottoscriveranno. Potrebbe accadere che sia presente all'assemblea civica il manager della Asl D'Amario o l'assessore regionale alla sanità Venturoni. Il 23 luglio 2009 il consiglio comunale si occupò di sanità vestina proprio con D'Amario ospite. La Federazione della sinistra da tempo chiedeva la convocazione di un'assise dedicata alla riorganizzazione del "San Massimo" alla luce del piano regionale sugli ospedali.

PENNE - Più movida per tutti. Perchè per divertirsi serve più tempo, specie in estate, ed allora il sindaco ordina: per non più di una volta a settimana sia più musica e divertimento nei locali cittadini. Nell'ultimo triennio, ogni pub o bar ha potuto organizzare non più di venti serate nell'arco di un anno. La nuova ordinanza è una vittoria di chi come Matteo Tresca e Guglielmo Di Paolo, consiglieri comunali di maggioranza per Sinistra ecologia e libertà, ha spinto per far cambiare i limiti.

PENNE - Amerigo Spinosi è stato nominato direttore sanitario facente funzioni dell'ospedale "San Massimo. Il posto di Valerio Cortesi, direttore sanitario a tempo indeterminato dell'ospedale dal '95, si era reso vacante a causa di un incarico attribuitogli nella Asl di Pescara. Spinosi è il responsabile dell'anestesia e rianimazione del presidio ospedaliero pennese dal 2002. Si è in attesa dell'atto aziendale con cui il direttore generale della Asl Claudio D'Amario disponga la riorganizzazione concreta degli ospedali pescaresi in relazione al piano di riordino deciso dalla Regione ed approvato dal governo nazionale. Attualmente il "San Massimo" conta su due aree funzionali organizzative (Afo), medica e chirurgica.

PENNE – No: il sindaco Di Marcoberardino esprime parere negativo nella conferenza dei servizi riunitasi qualche giorno fa per discutere della produzione di energia elettrica al serbatoio. L’8 aprile la conferenza saltò poiché nessuno ne ha mai saputo nulla a palazzo di città. No dunque per l’eccessivo rumore che potrebbe provocare.

PENNE - Una guerra fra bande. Il caso delle villette realizzate in contrada Ossicelli, a due passi dal vecchio stadio di calcio. L’imprenditore Roberto Cecamore segnala ai carabinieri che la precedente amministrazione di centro sinistra, guidata da Paolo Fornarola, favoriva gli imprenditori Ettore, Guido e Nicola Pierdomenico che si permettevano di violare le norme urbanistiche.

PENNE – Chi è Silvano Di Stefano, classe ’70, nato a Penne, che figura nell’elenco di coloro i quali hanno un conto nella SMI Bank a San Marino su cui indaga soprattutto per riciclaggio la procura della Repubblica di Roma? Praticamente difficile saperne di più. A Lacerba non risulta che abbia cariche societarie, ad eccezione di quella di liquidatore assunta nel 2002 per la finanziaria Foxtrade srl con sede a Milano nello studio del dottor Perozzo in largo Quinto Alpini, 5. Ultima residenza conosciuta di Di Stefano: via Piave, 12 a Silvi.

COMUNICATO STAMPA

Palio dei Sei Rioni, Di Francesco replica all’assessore Evangelista. Novità in vista: la Carlotta dei “Cesaroni” al Palio.

PENNE - Allo scoccare del traguardo dei 65 anni di Brioni, Andrea Perrone ne lascia la guida per motivi strettamente personali. Era presidente del consiglio di gestione a due teste ed amministratore delegato.

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ esprime la propria contrarietà all’invito rivolto dagli organizzatori del Palio dei sei rioni a personaggi  che trascendono  dalla sua tradizione e che nulla hanno a che vedere con   Penne e con la valorizzazione delle tradizioni e del patrimonio culturale del nostro paese.

UN COMANDANTE PER DUE
PENNE -  Vi immaginate i vigili pennesi multare gli automobilisti loretesi e viceversa? Se si creasse, come si sta cercando di fare, un corpo unico fra Penne e Loreto Aprutino ancora oggi divise da malumori storici (i martiri pennesi del 1837 “traditi” dai loretesi), queste impensabili scene sarebbero quotidiane.

Il vice sindaco e assessore alla cultura Remo Evangelista interviene per chiarire la posizione dell'amministrazione comunale in seguito alle polemiche suscitate dall'organizzazione dell'edizione 2010 del Palio dei Sei Rioni.

LORETO APRUTINO - Per il Pdl e il resto dell’opposizione, è un nuovo carrozzone che graverà sulle finanze comunali. Irrompe sulla scena pubblica la Riscossioni Comunali Pescara srl con sede a Pianella ed amministrata fino al 31 dicembre dal solo Dante Ronzone, pescarese, classe ’73.

Oramai la notizia si è diffusa per la cittadinanza, molti si sono lamentati per le strade con amici e conoscenti. Noi abbiamo deciso che si può dire anche no! Non siamo d'accordo che Fabrizio Corona sia un esempio morale, sociale, da associare ad un evento culturale come la Festa Medioevale della città di Penne.

Corona va benissimo per le discoteche, i centri commerciali, gli stadi, eccetera, ma in un evento considerato culturale, una rievocazione storica, in un città d'arte cosa c'entra? Quale esempio diamo ai nostri giovani? Gli adulti che figura ci fanno a sponsorizzare un personaggio discutibile?