Febbraio 20, 2019

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

Attualità

“La sentenza con cui il Tar ha annullato il 20 ottobre scorso il bando di gara indetto dalla Asl di Pescara, per affidare all’esterno i servizi di trasporto urgenti e non, ha restituito dignità al servizio di circa 2mila volontari che da più di trent’anni svolgono gratuitamente quello stesso lavoro, impedendo che l’attività finisse sul mercato di società a scopo di lucro, e soprattutto ha impedito uno sperpero di denaro pubblico che in tre anni si sarebbe tradotto in un salasso di 3milioni 315mila euro, oltre il 120 per cento in più di quanto si spende con le Associazioni di volontariato.

“Finalmente anche la provincia di Pescara avrà il suo ospedale di comunità, come previsto dal decreto ministeriale 70 del 2015, recepito dalla Regione Abruzzo, che per problemi strutturali non era ancora stato individuato”. Così Irene Rosini, presidente dell’Ipasvi di Pescara, commenta la notizia dell’apertura a Città Sant’Angelo di un ospedale di comunità nella struttura sanitaria polivalente di Largo Baiocchi.

Crediti sgasati. E così Vestina Gas srl, la società mista e partecipata dai Comuni di Penne, Loreto Aprutino e Collecorvino, ha chiuso il 2016 in perdita a causa della svalutazione di 921 mila euro di crediti, cioè bollette non pagate grazie al turismo energetico e alle operazioni di recupero dal 2010 al 2015 che la società ha gestito non proprio con attenzione maniacale.

L'ASD PENNE 1920 con profondo rammarico ed estrema amarezza si vede costretta a comunicare per l'ennesima volta e con ulteriore ritardo indipendente da propria volontà, che anche per la gara interna di domenica 29 ottobre contro il Montorio 88, permangono i soliti problemi legati alla mancata agibilità dell'impianto che limitano l'affluenza massima di pubblico consentito a 99 spettatori.

PIANELLA - Si terrà domenica 29 ottobre la prima giornata nazionale “Camminata tra gli Olivi” alla quale ha aderito anche Pianella. Si tratta di un progetto promosso dall’associazione nazionale ‘Città dell’Olio’, patrocinato dal Parlamento europeo e dal ministero dell’ambiente, che mira a conoscere ed apprezzare il Paesaggio, il patrimonio olivicolo nonché assistere a tutte le fasi della produzione dell’olio extravergine di olivo, dalla raccolta fino alla tavola.

Giovedì 28 ottobre, alle ore 17.00, presso la Sala Conferenze del Museo Archeologico di Penne, si terrà un’interessante iniziativa sui fratelli Spaventa, dal titolo Fratelli di libertà. Bertrando e Silvio Spaventa padri dell’Italia moderna, organizzata dalla sezione pennese di “Italia Nostra” in collaborazione con la Fondazione Bertrando e Silvio Spaventa.

LORETO APRUTINO - In questi giorni sul sito web del MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) è stato pubblicato un articolo riguardante i pagamenti delle pubbliche amministrazioni, dove vengono analizzati i dati ricavati dalla piattaforma per il monitoraggio dei crediti commerciali verso gli enti pubblici, strumento realizzato e gestito per il Ministero dal dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato.

«Assessore Paolucci: bocciato. Direttore Generale della Asl Pescara Mancini: bocciato. Direttore Agenzia Sanitaria regionale Mascitelli: bocciato. Governatore: bocciato. Manca una persona…eehmm…qualcuno dice di rimandarla a settembre…ma siano già a settembre…va be’ andiamo avanti che abbiamo poco tempo». Così arringava i manifestanti, sabato 2 settembre, il dott. Nicola Spoltore, allora del Comitato, oggi Associazione, “Salviamo l’Ospedale di Penne”.