Entrano nella seconda fase i lavori di ristrutturazione ed ammodernamento del campo sportivo "Adriano Caprarese" nel capoluogo di Spoltore. La giunta Di Lorito ha infatti approvato il progetto che consentirà al Caprarese di ospitare incontri della categoria "eccellenza", adeguandolo dal punto di vista della sicurezza e creando i posti a sedere per 400 spettatori.

"I lavori richiesti a chi prenderà in gestione la struttura" spiega il sindaco Luciano Di Lorito "seguono le indicazioni della Asl di Pescara, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, e di tutte le istituzioni che si occupano di sicurezza come la Commissione Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo: gli aspetti più importanti sono l'adeguamento degli ingressi, mediante la realizzazione di un muro di contenimento, e la nuova uscita d'emergenza utilizzabile dagli atleti in campo"

Per i lavori sono stati previsti poco meno di 100 mila euro: una spesa che servirà a completare la struttura dopo l'investimento di oltre 400 mila euro per la creazione del manto in erba sintetica e la risistemazione complessiva conclusa nel 2017. "Gran parte del finanziamento, più di 89 mila euro, contiamo di ottenerlo grazie al bando per l'accordo di gestione del campo che prevede appunto come contropartita la realizzazione di una serie di migliorie". Saranno adeguati anche gli accessi per i mezzi di soccorso, posizionati dei box fissi per i servizi igienici, realizzate due tribune per separare i tifosi ospiti da quelli locali. Assieme a una nuova recinzione sarà poi realizzata la postazione per le riprese televisive.

L'opera dunque, come si legge in delibera, sarà realizzata con capitali privati direttamente dal concessionario individuato ai sensi del Regolamento per la gestione e l'utilizzo di palestre ed impianti sportivi comunali: le casse pubbliche contriburanno invece per le spese tecniche. Sul sito istituzionale è stato pubblicato oggi (4 ottobre 2019) l'avviso pubblico finalizzato all'affidamento, in uso e gestione per sette anni, del campo sportivo: ci sono dieci giorni di tempo, entro il 14 ottobre, per inviare la manifestazione d'interesse completa di cronoprogramma dei lavori e la dichiarazione d'impegno a produrre la polizza fidejussoria relativa al contratto. E' possibile visionare gli elaborati progettuali dell'opera da esegueri nell'Ufficio Lavori pubblici del Comune.