Il Comune di Spoltore e Rieco organizzano una nuova serie di giornate ecologiche, delle occasioni straordinarie messe a disposizione dei cittadini per disfarsi dei rifiuti ingombranti.  In passato sono state già programmate cinque giornate ecologiche, tra Villa Raspa, Santa Teresa e il borgo di Spoltore: la novità è che i prossimi appuntamenti saranno di sabato, per venire incontro il più possibile alle esigenze lavorative. Si parte nuovamente da Spoltore Capoluogo, il 12 ottobre dalle 8.00 alle 12.00: il punto di raccolta sarà posizionato nel piazzale adiacente via Unione Europea, nei pressi del Municipio.



Nell'area sarà posizionato un container presidiato dal personale della Rieco S.p.a. a cui verrà consegnato il proprio rifiuto per un corretto conferimento. Sono esclusi tutti i rifiuti Raee, cioè le apparecchiature elettriche ed elettroniche come frigoriferi, televisori, lavatrici e così via. L'appuntamento successivo sarà sabato 28 ottobre a Santa Teresa di Spoltore, in via Circolare.

"Il problema degli ingombranti" puntualizza il sindaco Luciano Di Lorito "sarà drasticamente ridimensionato con l'entrata in funzione dell'isola ecologica, i cui lavori di realizzazione partiranno a giorni".

Rieco ricorda infine ai cittadini che conferiscono ingombranti per i quali era stato prenotato il ritiro a domicilio di disdire il ritiro contattando il numero verde 800.521.506. In questo modo sarà possibile ridurre la lista d'attesa per le future prenotazioni.