Per lo stadio Fernando Colangelo subito pronti due finanziamenti di 150 mila e 145 mila euro per sfruttare i quali è stato variato dal consiglio comunale il piano triennale delle opere pubbliche. Si tratta di fondi che servono a mettere in sicurezza, dando l'agibilità necessaria in base alle norme attuali, l'impianto: in particolare la tribuna centrale che dal 1982, anno della sua costruzione in occasione della promozione in Interregionale dei biancorossi, non era mai stata resa agibile; al punto che negli ultimi anni la sua capienza era stata ridotta a 99 spettatori: una prescrizione spesso aggirata dall'assunzione di responsabilità del sindaco. I lavori partiranno nei prossimi mesi e consentiranno la messa a norma dell'impianto nel quale troverà poi posto  il manto erboso sintetico con altri 300 mila euro di prossima disponibilità, il cui collaudo secondo i canoni della Lega Nazionale