arrivata la prima tranche per valorizzare il vecchio stadio comunale Fernando Colangelo che sarà dotato di erba sintetica e di una nuova tribuna centrale, oltre alla sistemazione degli spogliatoi e delle gradinate. 145 mila euro sui 300 mila già stanziati sono stati versati dalla Regione nelle casse comunali.

Le società, Penne calcio in testa, gradirebbero che si intervenisse dando la precedenza al terreno di gioco. Il club biancorosso, ormai salvo in eccellenza, si preparerebbe a giocare il prossimo campionato, quello del centenario, in un impianto storico ma reso moderno dai nuovi, robusti investimenti. Nel frattempo, la Protezione civile ha comunicato la destinazione di 650 mila euro per le infrastrutture sportive di contrada Campetto, messe a dura prova nel gennaio 2017 in occasione della tragedia di Rigopiano quando il palasport e tutta l'area furono a totale disposizione dei soccorsi.