Passaggio di consegne tra l’ex coordinatore della Protezione civile comunale, Giulio Labricciosa, e il nuovo coordinatore, Alcide Santamicone, 47 anni, già attivo nel mondo del volontariato pennese. La cerimonia istituzionale si è svolta nella sala consiliare del Municipio, alla presenza dei volontari della Protezione civile “Jonny Damiani”, degli alpini della Sezione “Tommaso Cutilli” e dei carabinieri in concedo dell’Anc – Sezione di Penne.

id="system-readmore" /> <p>È stata una festa bellissima voluta per ringraziare i tanti volontari impegnati nella sicurezza della comunità pennese. Presente anche una delegazione del Distaccamento dei Vigili del Fuoco. Nel corso della cerimonia, inoltre, è stato consegnato un riconoscimento a Giulio Labricciosa, ex maresciallo in pensione del Corpo forestale dello Stato, da sette anni guida del gruppo di Protezione Civile. “Giulio Labricciosa è stato per molti anni prezioso riferimento del gruppo Comunale di Volontariato di Protezione Civile “Jonny Damiani”, esempio luminoso di tenacia, fermezza morale e dedizione al prossimo”, hanno scritto il sindaco Mario Semproni e il delegato alla protezione civile Antonio Baldacchini nella pergamena consegnata a Giulio Labricciosa. A breve sarà l’inaugurata la nuova sede della Protezione civile di Penne, messa a disposizione dal Comune, che ospiterà in caso di emergenze anche il Centro operativo comunale (Coc).</p>"