Dieci chilometri di sentieri ricavati tra il centro storico e i territori che circondano la riserva regionale "Lago di Penne". I tracciati attraversano boschi di querce secolari, giardini botanici, aree faunistiche, fiumi (il Gallero e il Tavo) e soprattutto paesaggi meravigliosi che intrecciano l'area protetta vestina e il centro storico di Penne ricco di storia e monumenti.

Sentieri, poi, che mettono in rete il Centro Lontra del Wwf Italia e l'area dei lupi ibridi, da poco inaugurata, nonché il laboratorio di arazzeria pennese e il museo naturalistico "Nicola De Leone". La Città di Penne punta sul turismo lento, coniugando l'ambiente, l'arte e la cultura. Il sentiero sarà inaugurato lunedì 22 ottobre, alle ore 9 (terminal autobus di Fonte Nuova), in occasione del "Festival del cammino, percorsi sostenibili", dove per la prima volta - dopo 30 anni dall'istituzione dell'area protetta pennese - sarà ristabilito un sentiero, dedicato a "Serafino Razzi - 1 tratto" che andrà a collegare il centro storico alla riserva regionale Lago di Penne. Il sentiero, di oltre due chilometri, unisce i sentieri già attivi "Tavo", "Natura", "Vita", Serafino Razzi - 2 tratto" e "Colle Formica", che attraversano l'area protetta. "Siamo uno dei pochi Comuni in Italia ad avere costituito un sistema di sentieri che punta a valorizzare l'ambiente e il turismo lento - sostiene l'assessore all'ambiente Nunzio Campitelli -. Mettere in rete il centro storico, con i suoi musei e le sue eccellenze culturali, con la riserva regionale "Lago di Penne" che ospita un oasi del Wwf Italia, rappresenta un traguardo positivo per la nostra città e inedito per la nostra regione". I sentieri, accessibili anche ai cicloturisti e appassionati di mtb, sono stati realizzati dalla cooperativa Cogecstre, utilizzando fondi europei, e grazie all'intuizione del direttore Fernando Di Fabrizio. Per accedere al sentiero "Serafino Razzi" bisogna raggiungere Fonte Nuova, a pochi passi dal centro storico, dove sono ubicati i parcheggi per le auto, i servizi e il terminal degli autobus.