La Giunta Comunale di Cepagatti esprime solidarietà all’assessore Tiziano Santavenere vittima ieri sera di una rapina da parte di un senzatetto,che lo ha minacciato impugnando una pistola, rapinato e costretto a condurlo a Pescara.

“Purtroppo non è la prima volta che accade perché siamo stati già bersagliati un po’ tutti da aggressioni verbali e minacce - spiega il sindaco Sirena Rapattoni - Siamo molto addolorati per quanto è accaduto all’assessore Santavenere, che ha vissuto davvero un brutto momento trovandosi faccia a faccia con una persona armata e in evidente stato di alterazione, ed esprimiamo anche la nostra vicinanza ai familiari, che sono giustamente preoccupati per l’accaduto. L’Amministrazione Comunale si è prodigata più volte per aiutare l’uomo, ma le minacce sono andate avanti fino all’episodio di ieri sera”.